NegoziBiochic - Biochic Marconi

Biochic Marconi

Indirizzo

Via Enrico Fermi 28 - 00146 - Roma

Contatti

Make up bio: perché sceglierlo? I consigli di Biochic Marconi parte II

Cosa sai veramente sul mondo del make-up biologico? Vieni a scoprirlo da Biochic Marconi

Care Amiche bentornate sul mio blog,

come esposto nella prima parte di questo articolo (se ancora non l'avete letta potete farlo cliccando direttamente qui) nel quale Vi ho parlato un po' del "dietro le quinte" del mondo del make up bio, oggi, con questa seconda parte inziamo a entrare nello specifico di quattro brand di assoluto valore, delle loro caratteristiche e di alcune delle loro referenze. In questo articolo ne commentiamo assieme due Couleur Caramel e LiquidFlora, mentre nella terza parte altri due: Neve Comsetics e So' Bio Etic.

Iniziamo quindi con il primo brand Couleur Caramel, un'azienda francese di cosmetici biologici certificati che per sviluppare i propri prodotti si basa sui tre valori imprescindibili:

- qualità

- adattabilità a tutte le tipologie di pelle

- sostenibilità

Couleur Caramel propone trucchi biologici che associano ingredienti naturali alle più moderne tecnologie di produzione, in modo da assicurare comfort e texture professionali rispettando però l'ambiente e la qualità.

I prodotti Couleur Caramel sono quindi confezionati con imballaggi riciclati e riciclabili (cartone e corda), non sono testati sugli animali (materie prime e prodotto finito).

Tra le varie referenze che offre il marchio, ho deciso di parlare di alcune in modo particolare come ad esempio il balsamo per labbra della linea Soin de Lèvres. Questo balsamo protegge, ripara e nutre in profondità le labbra, lasciandole morbide e idratate, ed è oltre modo ricco di ingredienti attivi vegetali. Si può ben dire come questo balsamo labbra non è "solo" un cosmetico di make up ma è un vero e proprio trattamento per labbra, grazie al burro di karitè e all'olio di jojoba che nutrono e proteggono le labbra dalle aggressioni esterne.  Ideale anche per dare un effetto “nude look” è disponibile in varie versioni: una trasparente, da utilizzare anche come primer labbra, e due colorate (corallo ad un beige rosato). Fantastico.

Altra referenza molto innovativa e performante di Couleur Caramel è il primer correttivo, anzi, lo sono tutti i suoi primer correttivi, definiti come basi sublimatrici, una vera e propria miscela di oli vegetaliburri e idrolati.  Correggono le discromie e tutti i sottotoni, donando lucentezza alla pelle e uniformando l'incarnato. Le basi primer targate Couleur Caramel, sono disponibili in tre diverse tonalità:

  • La nuance rosa N°21: rosa perlato freddo, adatta a contrastare l'incarnato spento dal tono grigiastro. La suggerisco ad una pelle chiara o diafana, regala luminosità, floridezza e vivacità all' incarnato.
  • La nuance albicocca N°22: color albicocca aranciato caldo, adatta a contrastare il sottotono olivastro. Dona alla pelle un colorito vivace e luminescente.
  • La nuance caramello N°23, color ambra, tono caldo effetto shimmer, conferisce carattere alle carnagioni brune. Può essere utilizzata anche dalle pelli chiare nel periodo in cui la pelle è abbronzata, risalta l'abbronzatura e grazie all'effetto shimmer dal finish leggermente dorato, definisce la tintarella in modo naturale.

All’interno di questi tre gioiellini troviamo l’idrolato di rosa damascena che è un elemento altamente dermocompatibile, un forte rassodanteanti- ageantinfiammatorio e illuminante. Poi troviamo olii, come quello di nocciolo di albicocca, che hanno un rapido assorbimento e sono adatti a tutte le tipologie di pelle comprese quelle miste. Quello di nocciolo di albicocca inoltre è un olio nutriente, lenitivo ed emolliente. L'olio di mandorle dolci contrasta efficacemente l’invecchiamento cutaneo favorendone il rinnovamento delle cellule.

Il loro utilizzo è molto semplice: devono essere applicati dopo il trattamento quotidiano e prima della stesura del fondotinta. Oltre a tutte le funzioni precedentemente elencate possono essete utilizzati per far aderire al meglio il fondotinta e prolungarne la durata. Un ultimo consiglio: la base n° 23, quella color caramello, può essere usata benissimo anche per fare il contouring in crema e per modellare.

Un altro prodotto Couleur Caramel che mi sento di consigliare a utilizzare, o a provare, sono le tinte labbra, le cosiddette lip gloss. In particolare quelle effetto mat.

Nonostante il nome possa chiamare ad associarli ai gloss, in realtà sono delle vere e proprie tinte per le labbra. La composizione è, chiaramente, a base di ingredienti biologici: polvere di riso e olio di jojoba. Conferiscono elasticità e una piacevole sensazione sulle labbra. Mi sento di dover sottolineare come siano veramente a lunghissima durata, consigliati per chi non ha tempo di poter ritoccare il proprio rossetto durante la giornata. Vi consiglio vivamente di provarle. Sono completamente opache e soprattutto grazie alla loro preziosissima composizione non seccano le labbra. Inoltre sappiate che ci sono tantissime nuance. Impossibile non trovare quella adatta a Voi.

Ed infine come non parlarvi dei famosi correttori Couleru Caramel? Cremosi ma compatti, perfetti per nascondere e minimizzare nel modo più naturale e impercettibile possibile, occhiaie e piccole imperfezioni della pelle. Assicurando un finish opaco e una copertura perfetta senza mai segnare o seccare il contorno occhi. Totali. Ci sono poi varie colorazioni si va da quella verde, per correggere i rossori, a quella aranciata per correggere il viola delle occhiaie.

Sono composti da olio di mandorle dolci bio un ristrutturante, idratante e ammorbidente, dalla cera di carnauba, che protegge la pelle dalla disidratazione e dagli agenti esterni, dal burro di karité, un forte rivitalizzante e rigenerante e soprattutto ricco di vitamine naturali A, E e F ed infine dall’olio di oliva emolliente e nutriente. Top.

Il secondo marchio professionale e performante (e made in Italy) del quale voglio raccontarvi diverse cose interessanti è Liquidflora. Liquidflora è un brand che si impone all’attenzione nazionale, ma anche internazionale, per le sue molteplici innovazioni: scienza e tecnologia cosmetica infatti, si fondono, per dar vita ad una linea innovativa, che mira a soddisfare le esigenze di tutte le donne, offrendo loro un make up performantenaturale e ricchissimo di ingredienti vegetali attivi.

Della loro vastissima proposta Liquidflora, ho scelto di parlarvi di Hurbena lift fluid  foundation la nuova linea di fondotinta «Absolut Bio» ispirata alle tecniche di medicina estetica e di ingegneria tissutale per un effetto rinascita integrale. Textures moderne e performanti agiscono come una seconda pelle, uniformando l’incarnato e regalandole un comfort eccezionale per tutto il giorno. Le formule, delicate e ricche di proprietà benefiche, non si limitano a regalare una pelle levigata e priva di imperfezioni ma svolgono, grazie al selezionato complesso peptidico, un' efficace azione rigenerante ed anti-age. “Renaissance peptide complex”, un complesso di 4 peptidi, creato per ridisegnare l’ovale del viso per un effetto rinascita. Si tratta di 4 Peptidi bio-mimetici ad effetto sinergico dalle proprietà rigeneranti, ridensificanti ed antietà. I fondotinta Liquidflora non hanno nulla da invidiare a tutti i fondotinta fluidi della cosmetica tradizionale, industriale e siliconica, poiché sono davvero coprenti anche se molto idratanti e oltretutto sono praticamente un trattamento estetico curativo. Sono adatti a tutte le tipologie di pelle dalle più giovani alle più mature. Non ci credete? Date un occhiata all’INCI: Oli vergini biologici spremuti a freddo di Albicocca, Avocado, Cocco, Girasole, Oliva e Camomilla, Cera di Jojoba, Succo di Aloe, Glicerina vegetale bio (Palm free), Squalane, Estratto di corteccia di Magnolia, Complesso di peptidi bio-mimetici.
Costituenti attivi: Insaponificabili, Acidi grassi, Acidi grassi essenziali (Vitamina F), Squalane, Fitosteroli, Vitamine A ,D, E, Honokiol, Magnolol, Zinc Palmitoyl Nonapeptide-14, Palmitoyl Decapeptide-21, Decapeptide-22, Oligopeptide-78. In una sola parola: imprescindibile.

Oltre ai fondotinta vorrei parlarvi del mascara, in particolare di Panoramic effect. Questo mascara Ha uno spettacolare effetto panoramico per ciglia seducenti e definite in pochi passaggi. Al cuore della formula lashcare peptide complex: un innovativo complesso peptidico che stimola il metabolismo cellulare a partire dal bulbo pilifero favorendo la lunghezza, lo spessore e il volume delle ciglia. Riduce inoltre la loro perdita dopo la rimozione del make up. Esalta la naturale bellezza delle ciglia aumentandone il volume e rendendole più forti, morbide ed elastiche.

Un vero effetto ciglia rinate per uno sguardo vellutato ed assolutamente femminile. Provare per credere. Fidatevi. 

Infine ho scelto di parlarvi degli ombretti compatti e cruelty free, certificati, dal tocco morbido e vellutato per un make up occhi uniforme e durevole. La loro formula complessa, funzionale ed antiossidante, dona idratazione difendendo la palpebra dagli stress ambientali e dai danni da fotoinvecchiamento, mentre i pigmenti colorati vegetali e minerali rendono la polvere soffice e facile da sfumare, per un risultato sempre perfetto. Nella gamma essenziale dei colori si riuniscono le tinte best sellers per un make up naturale o intenso, ma sempre attuale e molto chic.

Vi aspetto in negozio per testare e provare tutti i prodotti sia quelli qui elencati che tutti gli altri. Sono sicura che riuscirete a trovare quel prodotto che vi farà dire: “Mai più senza!”.

A presto,

Francesca

Make up bio: perché sceglierlo? I consigli di Biochic Marconi parte II

AltreNotizie - Biochic Marconi