NegoziBiochic - Biochic Re di Roma

Biochic Re di Roma

Indirizzo

Via Tuscolana 15 - 00182 - Roma

Orari di apertura

Nuovi orari Luglio 2020: Mattina 10.00 - 13.00 Pomeriggio 16.30 - 20.00 Domenica e Lunedì CHIUSI

Responsabile

Cinzia Manzotti

Contatti

Social Network

Il Make up secondo Biochic | Capitolo 5

Le Sopracciglia perfette

 

Buongiorno a tutte e bentornate sul nostro Blog.
Siete pronte per continuare la nostra lezione  dedicata al make up?

Oggi inizieremo a studiare la forma ideale delle sopracciglia perfette.

Come sanno bene i truccatori, Il sopracciglio è un elemento importante per armonizzare il volto ed influenza sicuramente la nostra espressione. Di solito, non si dovrebbe stravolgere né la forma delle sopracciglia né il colore, si può apportare semmai, qualche ritocco là dove occorre, cercando di dare loro un aspetto ordinato e naturale.

Vorrei ricordare di prestare attenzione nel togliere le sopracciglia, per non rischiare di creare buchi dove non è necessario e di utilizzare prodotti ed oli rinforzanti specifici per ciglia e sopracciglia, per averle sempre sane e curate. Esiste una tecnica per capire il disegno più idoneo dell’arco sopraccigliare, e si può individuare davanti lo specchio, con l’aiuto di una matita. I punti da stabilire per disegnare una sopracciglia perfetta sono essenzialmente tre.

1) l’inizio dell’arco sopraccigliare al centro del viso
2) l’archetto sopraccigliare sopra la palpebra
3) il punto finale verso le tempie

Il primo passo per capire se le nostre sopracciglia sono regolari è quello di appoggiare la matita sul lato della narice del naso per stabilire in alto, il punto dove l’arco sopraccigliare dovrebbe iniziare, e soprattutto, se lo spazio tra le due sopracciglia è equidistante. Dopo, spostiamo la nostra matita appoggiandola come fosse un raggio, dal lato del naso all’ angolino esterno dell’occhio, per individuare il punto in cui la nostra sopracciglia dovrebbe terminare. Infine, per definire il punto preciso dove si crea l’archetto sopracciliare sopra la palpebra, appoggiamo la nostra matita al lato del naso davanti la pupilla, circa a metà dell’occhio. Una volta individuato i tre punti principali, possiamo fare le nostre correzioni scegliendo il prodotto giusto.

Le matite per sopracciglia, hanno una mina più dura rispetto alle matite normali, per garantire tenuta e precisione, e sono dotate di uno spazzolino, utile per pettinare il tratto che abbiamo riempito. Consiglio di fare piccoli tratti, perché l’effetto finale risulterà più naturale. Dopo, con l’apposito spazzolino, si possono sistemare e pettinare le sopracciglia e, solo se sono troppo lunghe, si possono accorciare un po’ con una forbicina dritta.

 A questo punto vi invito ad osservare le vostre sopracciglia, provando a disegnarle rispettando questi consigli e sono sicura che farete un ottimo lavoro

Vi aspetto alla prossima lezione

                                                                                              un saluto Cinzia

Il Make up secondo Biochic | Capitolo 5

AltreNotizie - Biochic Re di Roma

Indietro
Avanti