NegoziBiochic - Biochic Re di Roma

Biochic Re di Roma

Indirizzo

Via Tuscolana 15 - 00182 - Roma

Orari di apertura

Nuovi orari Luglio 2020: Mattina 10.00 - 13.00 Pomeriggio 16.30 - 20.00 Domenica e Lunedì CHIUSI

Responsabile

Cinzia Manzotti

Contatti

Social Network

Moda e forma del corpo cap. 2

Il fisco a rettangolo

 

Buongiorno a tutte Amiche e bentornate sul nostro blog,

continua il nostro excursus dedicato alla moda. Come anticipato nel precedente articolo (se non lo avete ancora letto cliccate qui) in questo secondo tratteremo nel dettaglio le caratteristiche riguardanti la forma che il nostro corpo può avere.

Ricordiamo che il nostro fisico, a seconda delle proprie caratteristiche, viene convenzionalmente classificato in cinque diverse tipologie:

  • Fisico a pera
  • Fisico a rettangolo
  • Fisico a mela
  • Fisico a clessidra
  • Fisico a triangolo o fragola

La tipologia di cui ci andremo ad occupare per prima è il fisico detto a rettangolo o, meno frequentemente, detto anche a banana. Questa forma del corpo viene appunto paragonata ad un rettangolo, perché è caratterizzata da una figura con spalle proporzionate, seno e torace piccoli, punto vita largo o inesistente, fianchi stretti (in misura con le spalle) e gambe magre con sedere non molto pronunciato. Normalmente è una struttura fisica con poco movimento e curve ma ha la fortuna di ingrassare raramente ed in maniera uniforme. Grazie alla tonicità e al portamento elegante, questa tipologia di corporatura viene riscontrata nelle modelle e nelle persone sportive. La fortuna di chi ha un fisico a rettangolo è quella di poter indossare anche capi più eccentrici o audaci, perché su di loro, nulla risulterà volgare ed eccessivo.

A questo vantaggio però è bene affiancare qualche accortezza per cercare di valorizzare le forme (ricordiamo, di massima, non molto generose) rendendole più morbide. Vediamo insieme allora come, a nostro avviso, sia possibile armonizzare questa tipologia di fisico.

La primissima di queste accortezze dalle quali è giusto partire è l'importanza della scelta della biancheria intima. Tale scelta è importante non solo per valorizzare i punti di forza, ma anche per avere una perfetta vestibilità. Considerando che il fisico a rettangolo è caratterizzato, tendenzialmente, dal seno piccolo, la scelta del reggiseno giusto diventa davvero fondamentale.

Vanno bene tutti i reggiseni che abbiano spalline sottili, coppe preformate e leggermente sostenute, arricchite di pizzi, merletti e push-up che valorizzino senza comprimere. Per la scelta degli slip consigliamo quelli sgambati, a vita bassa e perizomi che vadano a sottolineare le gambe di solito snelle e slanciate.

Per gli indumenti di spalle, braccia, seno e fianchi è da preferire tutto ciò che ci regali volume -ovviamente senza eccedere-, quali: maniche importanti e particolari, camicie con ampie scollature tonde, a cuore, all'americana o con ruche e volant e ancora bluse con applicazioni e tasche in modo da creare ampiezza mettendo leggermente in contrasto il punto vita. Vanno bene anche le scollature asimmetriche, profonde anche sulla schiena per mettere in evidenza le spalle e la braccia. Molto carina è l'idea di sovrapporre tessuti leggeri, pizzi colorati o top mono spalla per creare volume e movimento. Per le tonalità dei tessuti, visto che nel fisico a rettangolo spesso ricorrano figure esili, è meglio prediligere colori chiari con fantasie moderne a disegno orizzontale quali le righe, le quali, con il loro disegno, possono contribuire a modellare il fisico. Per le amiche sempre con fisico a rettangolo ma più curvy, è preferibile la scelta della tinta unita per il proprio abbigliamento e giocare con gli abbinamenti di tonalità chiare e scure che aiutano visivamente a dare le giuste proporzioni.

Per quanto riguarda le gonne, sono perfette quelle morbide, quelle a pieghe, sovrapposte, a corolla, con taglio asimmetrico - anche con cinture per ricreare morbidamente il punto vita. Vanno bene anche i modelli a balze o a palloncino. Può essere indicato anche l'abito più aderente, l'importante è che sia morbido sui fianchi e corto, per mettere in evidenza le gambe senza marcare i fianchi. 

I pantaloni vanno bene aderenti, colorati, con tasche dietro, oppure taglio maschile, quelli con le pence sul davanti e quelli fermati alle caviglie. Vanno bene anche taglio a zampa che regala armonia alla figura. Sono perfetti anche i pantaloncini corti, che mettono in risalto le gambe.

Gli accessori giocano un ruolo fondamentale e in questo caso sono indicate le collane di media lunghezza da indossare su camicie e maglie per valorizzare la parte superiore del corpo. Le cinture morbide e le fusciacche colorate aiuteranno sicuramente a creare movimento alla figura permettendo di personalizzare il proprio look. 

Per la scelta delle scarpe, considerando le gambe snelle e slanciate, consigliamo quelle con tacchi sottili, evitando scarpe con zeppe e con strutture robuste per non andare a creare sproporzioni.

Bene amiche, in quante vi siete riconosciute nel fisico a rettangolo? Avete domande o aspetti che pensiate sia bene approfondire? Commentate pure questo questo articolo (anche utilizzando le semplici credenziali di facebook) o scrivete a info@biochic.bio

Per il momento Vi salutiamo caramente e Vi aspettiamo, come sempre, da Biochic.

Appuntamento al prossimo articolo: il fisico cosiddetto a clessidra.

Saluti, Cinzia.

 Forme del corpo: che curve hai? Ti dirò che vestito sei | i-Cult!

 

 

 

                                       

 

 

  

Moda e forma del corpo cap. 2

AltreNotizie - Biochic Re di Roma

Indietro
Avanti